info@omnia.pro Nogara (VR) 800910464 Jesi (AN) 800161803

Gestione smaltimento pannelli

Gestione smaltimento pannelli


Il fotovoltaico è un investimento che offre garanzie sul lungo periodo, se si considera che mediamente un impianto è progettato per durare fino a 50-100 anni. Quanto ai pannelli solari, le case costruttrici stimano una vita media di 20-25 anni: trascorso tale periodo di tempo, infatti, tendono ad avere un rendimento produttivo inferiore.

Nel momento in cui i moduli vanno incontro a rotture, malfunzionamenti o cali di performance si rende necessaria la loro sostituzione. Per un corretto smaltimento è importante rivolgersi ad aziende qualificate, in grado di gestire l'operazione nel rispetto delle normative vigenti.

Non tutti sanno infatti che i moderni pannelli in silicio – che a fine vita sono classificati come RAEE – sono composti quasi interamente da materiali riciclabili come vetro, alluminio, silicio e argento, che possono essere recuperati e reintrodotti nel ciclo produttivo, riducendo al minimo il loro impatto ambientale.

Indicazioni pratiche per lo smaltimento

Le normative attualmente in vigore prevedono diverse modalità smaltimento dei pannelli solari, a seconda delle caratteristiche dell'impianto.

Pannelli domestici fino a 10 kWp

I pannelli solari dei piccoli impianti sono equiparati ai RAEE domestici. Quelli che rientrano nel Conto Energia, installati indicativamente tra il 2006 e il 2014, possono essere conferiti gratuitamente nei più vicini centri di raccolta. A partire dall'11° anno, il GSE trattiene dagli incentivi una piccola quota che viene restituita con gli interessi nel momento in cui il produttore certifica di aver smaltito in moduli correttamente.

Gli impianti entrati in funzione a partire da luglio 2012 non sono soggetti a tale trattenuta da parte del GSE, dato che produttori e importatori da allora hanno l'obbligo di aderire ad un consorzio di smaltimento (quindi il prezzo dei pannelli comprende già il contributo per il fine vita).

Pannelli con potenza uguale o superiore a 10 kWp

Lo smaltimento di pannelli solari di questo tipo – che rientrano nei RAEE professionali – deve essere gestito unicamente da soggetti autorizzati. Le spese per il ritiro e conferimento presso il centro di smaltimento sono a carico del titolare dell'impianto, nel caso di moduli immessi sul mercato prima del 12 aprile 2014, altrimenti ricadono sul produttore.

Anche per gli impianti oltre i 10 kWp che rientrano nel Conto Energia, il GSE a partire dall'11° anno trattiene una quota dagli incentivi per lo smaltimento. Quota che viene restituita con la certificazione di corretto smaltimento dei moduli.

OMNIA SRL Professional Advisor garantisce una corretta gestione dello smaltimento di pannelli solari civili e industriali, secondo quanto previsto dalle attuali normative. Ci occuperemo noi di operazioni come la sostituzione di moduli guasti o inefficienti, inoltrando le relative comunicazioni al GSE


Vuoi altre Informazioni o essere contattato?

Contatti









Informativa sulla privacy ai sensi art. 13 D. Lgs. 196/03
Clicca qui per leggere l'informativa

Per qualsiasi informazione o ulteriore chiarimento potete contattare:

MANUTENZIONE, INSTALLAZIONE, CONSULENZA INGEGNERISTICA (VR)
800900464

FORMAZIONE, CONSULENZA SISTEMI GESTIONE (AN)
800181603
Scroll to Top