Nogara (VR) 800910464 Jesi (AN) 800161803

Adeguamento Delibera 595/2014 – misura dell’energia

Adeguamento Delibera 595/2014 – misura dell'energia


L'Autorità per l'energia elettrica il gas e il sistema idrico ha stabilito nuove regole per la misura dell'energia elettrica prodotta da impianti di energia rinnovabile, compreso il fotovoltaico. Secondo quanto stabilisce la Delibera 595/2014, dal 1 gennaio 2016 il GSE eroga gli incentivi statali sulla base dei dati trasmessi dai gestori di rete.

I contatori fiscali di energia devono quindi essere teleleggibili. L'articolo 5 dell'allegato A contiene ulteriori specifiche in base alla tipologia di impianto, ovvero:

  • Impianti in bassa tensione con potenza superiore a 20 kW entrati in esercizio prima del 27 agosto 2012

Se il misuratore di energia non è compatibile con il sistema di telelettura del gestore o è posizionato in un punto non compatibile con la lettura, è il gestore stesso che si assume la responsabilità per le attività di installazione e manutenzione del misuratore di energia.

  • Impianti in media e alta tensione con potenza superiore a 20 kW

Se il misuratore dell'energia elettrica prodotta non è compatibile con il sistema di telelettura del gestore o è posizionato in un punto non idoneo alla telelettura, spettano al produttore le modifiche o le sostituzioni indicate dal gestore di rete.

Non sono necessari ulteriori apparecchi di misura nel caso di impianti fotovoltaici incentivati dal primo al quarto Conto Energia e per quelli incentivati con i decreti 24 ottobre 2005 e 18 dicembre 2008 che soddisfino tutti questi requisiti:

  • operino in regime di cessione totale
  • non presentino un secondo punto di connessione alla rete elettrica per alimentare i servizi ausiliari
  • non condividano il punto di connessione con altri impianti di produzione

A tali condizioni, gli incentivi vengono calcolati dal GSE a partire dalle rilevazioni dell'energia elettrica immessa in rete trasmesse dal gestore di rete competente.

Per quel che riguarda il posizionamento dei contatori, va specificato che se un impianto dispone di più porzioni incentivate, occorre misurare l'energia prodotta da ciascuna di esse, utilizzando il minor numero possibile di contatori.

C'è l'obbligo di comunicazione

I produttori sono tenuti a comunicare al gestore di rete eventuali modifiche legate all'installazione dei nuovi contatori di produzione, inviando la documentazione utile ad identificare tali dispositivi e configurare il servizio di telelettura.

Per chi non si adegua

L'inadempienza dei produttori alle disposizioni previste dalla delibera comporta la sospensione nell'erogazione degli incentivi da parte del GSE. OMNIA SRL Professional Advisor Vi assiste nell'adeguamento alle prescrizioni della normativa, occupandosi dell'installazione o sostituzione del contatore e delle pratiche burocratiche.


Vuoi altre Informazioni o essere contattato?

Contatti







Informativa sulla privacy ai sensi art. 13 D. Lgs. 196/03
Clicca qui per leggere l'informativa

Per qualsiasi informazione o ulteriore chiarimento potete contattare:

Per la sede legale di
Nogara (VR)

800900464

Per la sede amministrativa di
Jesi (AN)

800181603
Scroll to Top